E iniziata ieri, 10 ottobre 2019 la nuova avventura dei Master del Judo, i Campionati Mondiali di Marrakesh.
I numeri anche quest’anno sono impressionanti 1183 da ogni parte del Mondo, Africa, Europa, Asia, Americhe ed ovviamente i Paesi dell’ex Unione Sovietica, instancabili ed immancabili combattenti.

La Francia come al solito schiera la squadra più numerosa, sono 386 infatti gli Atleti provenienti da questa Nazione, seguita dall’Italia con i suoi 75 Atleti, un numero relativamente basso peril nostro Paese, forse a causa della vicinanza col Campionato Europeo di Las Palmas, svoltosi a fine Luglio che ha portato via troppe risorse sia dal punto di vista umano che da quello economico, facendo optare molti Atleti per una sola delle due Competizioni.

Il Brasile schiera invece 68 partecipanti, confermando comunque la Eco che queste competizioni generano in noi vecchi Leoni da Arena di ogni parte del Mondo.

Molto suggestiva la Location, un mega tendone dal sapore berbero che campeggia sulla città , location dove per altro tra una settimana si svolgerà poi il Campionato mondiale Juniores.

Non si sono fatti attendere i primi risultati nelle categorie da M6 a M9, con il nostro Armando Vettori, Savonese che ha conquistato il terzo gradino del podio.

Al via oggi alle 11,00 le categorie M1 e M3che potrete seguire su questo stesso sito sulla pagina dedicata all’ evento

Marrakesh World Championship 2019

Un grosso in bocca al Lupo a tutti i nostri ragazzi, divertitevi e fateci godere !!!